Pagine di Tropea .travel

Tropea a 360 gradi

Tropea a 360 gradi
Foto Tour virtuale a 360° - clicca sopra!

lunedì 12 dicembre 2011

La BBC in Calabria, a Tropea e dintorni


Pizzo Calabro: riprese al Bar Gelateria Dante

Lo staff di Tropea.biz unitamente allo staff di Calabresi.net rappresentati da Francesco Compagnino, Paolo Barbalace, Salvatore Lazzaro e Salvatore Tripaldi, si sono prodigati per oltre un mese nel pianificare al meglio le riprese della BBC, la più grande ed autorevole società radiotelevisiva del Regno Unito con sede a Londra.

Dopo le riprese nella Calabria Grecanica, a Pentidattilo e a Bova, per ben 3 giorni, lungo la Costa degli Dei la TV di Stato britannica ha ripreso paesaggi, storie, prodotti tipici, riti e tradizioni popolari per un famoso programma televisivo ‘Two Greedy Italians‘ giunto alla seconda edizione, che andrà in onda in primavera, sulla BBC2, addirittura in prime time, ed è presentato da due celebrity chefs, ambasciatori della cucina Italiana all’estero Commendatore Antonio Carluccio e Gennaro Contaldo.

I due chef protagonisti Antonio e Gennaro, italiani che vivono a Londra da oltre cinquant’anni e conducono il programma della BBC “Two Greedy Italians”, seguito da più di sei milioni di spettatori, sono due ghiottoni italiani, con un passato di emigrazione: 40-50 anni fa hanno abbandonato l'Italia per trasferirsi in Gran Bretagna, dove hanno fatto fortuna grazie alla cucina italiana.

Il programma “Two Greedy Italians” è nato sotto la supervisione del cuoco Jamie Oliver, ormai una star mondiale. Che ha fondato un’accademia dove si insegna a cucinare ai ragazzi delle classi più svantaggiate per permettere loro di costruirsi un avvenire.

Ogni puntata ha un tema portante, in Calabria, l'infanzia e naturalmente il cibo.

La puntata della durata di una ora sarà incentrata sulla gastronomia locale, le tradizioni popolari e avra’ come tema conduttore la fanciullezza, l’importanza di tramandare le tradizioni, e i ricordi di Antonio e Gennaro, da fanciulli, passati in Italia, ed in particolare su come il territorio – in questo caso della Calabria – ha influenzato lo sviluppo di certi ingredienti e piatti.


Le località interessate alle riprese sono state: il territorio di Limbadi, Nicotera, Monte Poro, Tropea e Pizzo Calabro.

Le riprese oltre il paesaggio, hanno interessato l'Antica Masseria Lazzaro negli uliveti nelle colline circostanti Caroni di Limbadi, dove abili mamme hanno preparato un pranzo con piatti tipici locali (molto apprezzata la suriaca nta pignata, i fileja, la 'Nduja di Spilinga, l'olio extravergine e il vino novello, la cipolla di Tropea) e i dolci tipici (il particolare le pie) per il battesimo del piccolo Gregorio Pantaleone, celebrato da Don Nunzio Maccarone nella Chiesa dell'Immacolata di Nicotera Marina in occasione della festa di giorno 8 dicembre, oltre la funzione religiosa è stata ripresa la suggestiva processione in mare della Madonna trasportata dai marinai e da uno dei chef pratogonisti Gennaro Contaldo, nonostante il mare in tempesta. La troupe della BBC ha ripreso anche i festeggiamenti serali organizzati dal comitato festa, con la classica zeppolata e con il ballo de "U Camiuzzu i Focu".

Molto importate è stata la visita al Centro Obesità all'interno della Struttura Sanitaria di Nicotera, dove si è parlato di obesità infantile in Calabria, educazione alimentare degli adulti e dei bambini e come combatterla attraverso la Dieta Mediterranea, ad accoglierli la Dott.essa Francesca De Bella e il Dott. Francesco Pronesti, i quali oltre ad illustrare i primi studi della dieta, sottoposta agli abitanti di Nicotera oltre 50 anni fa dallo staff dello scienziato americano Ancel Keys, uno degli chef si è sottoposto anche ad una visita.

Marina di Nicotera: processione in mare 
Nei giorni successivi le riprese hanno riguardato il centro storico di Tropea e il lungomare attraversato dai due chefs con l'ausilio di una vecchia macchina d'epoca, una Topolino. Altre scene girate a Tropea riguardano la visita del Museo degli Antichi Mestieri Calabresi di Benito Badolato, dove attraverso le numerose statue animate degli artigiani dell'epoca i due chef hanno rivissuto il fascino dei ricordi della loro infanzia vissuta intorno agli anni quaranta in Italia.

Ultima tappa, lungo la costa degli Dei ha riguardata la piazzetta di Pizzo Calabro, per degustare il tartufo gelato di Pizzo Calabro prezzo il Bar Gelateria Dante.

Il risultato finale è sempre una gran bella pubblicità per la Calabria, per i suoi prodotti tipici e i riti popolari, grazie anche alla fotografia e al montaggio eccellente che la BBC ci regala.

Salvatore Tripaldi

Cerca nel blog

Il portale dei Calabresi nel mondo